GIORNALISTA FERMATO DAI VIGILI URBANI: SCR, INTERVENGA IL SINDACO, NO A INTIMIDAZIONI

Basta con le intimidazioni ai cronisti che svolgono il proprio lavoro documentando ciò che avviene nelle strade della capitale. Il Sindacato dei Cronisti Romani chiede al sindaco di Roma di intervenire affinché vengano individuati e sanzionati gli agenti della polizia municipale che hanno minacciato il videomaker del Fatto Quotidiano, Cosimo Caridi, ‘colpevole’ di aver ripreso un fermo di un venditore ambulante avvenuto, tra l’altro, nel pieno centro storico davanti a decine di persone.

Il Sindacato dei Cronisti Romani esprime la massima solidarietà nei confronti del collega Caridi e ricorda che minacce e intimidazioni non possono essere accettate soprattutto se provengono da chi indossa una divisa.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social profiles