Non c'è libertà di stampa senza dignità del lavoro e giuste paghe

Pubblicato: Giovedì, 29 Novembre 2018

di Romano Bartoloni

Con moniti e appelli il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sostenuto a spada tratta la causa dell’art. 21 della Costituzione sulla libertà di espressione, e la Fnsi, reagendo ad attacchi in serie anche da parte del governo, ne ha riprodotto e rilanciato una frase emblematica: “L’incondizionata libertà di stampa costituisce elemento portante e fondamentale della democrazia e non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la  piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo”.

Ma l’insidia delle insidie era e resta la sistematica violazione delle norme costituzionali, comunitarie, legislative e contrattuali a tutela della dignità del lavoro giornalistico, della qualità professionale

Leggi tutto: Non c'è libertà di stampa senza dignità del lavoro e giuste paghe

Dubbi di aria fritta sui Pdl Querele temerarie e Segreto professionale 

Pubblicato: Martedì, 06 Novembre 2018

di Romano Bartoloni

Al Senato sono stati presentati 2 pdl senza precedenti a sostegno del diritto/dovere di cronaca: equo risarcimento ai giornalisti per le querele temerarie, nonché tutela del segreto professionale. Se mai fossero approvati da un ampio fronte parlamentare, come si augura la Fnsi, rivoluzionerebbero i rapporti fra i poteri e i mass media.

Leggi tutto: Dubbi di aria fritta sui Pdl Querele temerarie e Segreto professionale 

Mailing List Sindacato Cronisti Romani